Home

Come diventare friends of Stradivari

friends_home

Cremona vuole aprirsi sempre più al mondo: con questo spirito la Fondazione Stradivari ha promosso il progetto “friends of Stradivari”, network internazionale tra quanti posseggono, utilizzano o custodiscono strumenti di scuola classica cremonese, ma anche tra coloro che li studiano, li amano e vogliono sostenere lo sforzo di promozione e sviluppo della liuteria sul versante culturale.

 

 

Strumenti in esposizione

 

Girolamo II Amati-violino, 1683
(Comune di Catania, Museo Civico. Castello Ursino)

Antonio Stradivari – chitarra  ”Sabionari”, 1679LT3WEsmall
(collezione famiglia Domenichini)

Antonio Stradivari – violino “The Hellier”, 1679  
(Evelyn & Herbert Axelrod Fine Instruments Collection)

Antonio Stradivari – violino “Lam- ex Scotland University”, 1734 LT3WEsmall
(The Sau-Wing Lam Collection)

Lorenzo Storioni – violino, 1770-1780 c.
(collezione privata)

Giuseppe Guarneri “del Gesù” – violino ” Principe Doria”,1734LT3WEsmall
(collezione privata)

Andrea Amati – violino “Carlo IX”, 1566 c. 
(collezione privata)

Antonio Stradivari – mandolino coristo, 1700/1710
(collezione Beare Violins LTD)

custodia per mandolino-attribuita alla bottega di Antonio Stradivari
(collezione Beare Violins LTD)